Archbishop Georg Gänswein

Website

Home Italiano

© Sonia. S. Web Designs

English

Deutsch

Italiano

Home Italiano. Biografia. Notizie. Galleria. Videos. Libri. Papa Francesco. Papa emerito Benedetto XVI. Il Vaticano. Links. Forum. Website Home. Guestbook. Riconoscimenti. La nostra squadra. Contattaci.

Biografia

Foto Galleria

Younger Years, Family and Friends



Arcivescovo Georg Gänswein è nato il 30 luglio 1956 in Germania a Reidern am Wald, Waldshut, una piccola città nella regione della Foresta Nera.

Arcivescovo Gänswein proviene da una famiglia dove si è sempre lavorato sodo, sotto la guida del padre, Albert Gänswein e della madre, Gertrude. Suo padre gestiva una fucina ereditata da sette generazioni e veniva coinvolto in molte associazioni e club. Arcivescovo Gänswein è il maggiore di cinque figli, due fratelli e due sorelle, Reinhard, Helmut, Ursula e Johanna.


Tra le sue passioni ed interessi c'è anche lo sport: è un appassionato giocatore di tennis. Prima di diventare sacerdote, era un maestro di sci in un sci club locale. Ha anche una licenza di pilota ed ha persino fatto il postino in un piccolo villaggio della Foresta Nera.


Arcivescovo Gänswein decide di diventare sacerdote all'età di diciotto anni e va a studiare teologia a Friburgo, in Germania. Oggi è ancora un sacerdote dell'arcidiocesi di Friburgo. Nel 1984 Arcivescovo Gänswein è stato ordinato sacerdote Cattolico e nel 1996, quando entra a far parte della Congregazione per la Dottrina della Fede. Diviene anche professore di diritto canonico presso la Pontificia Università della Santa Croce a Roma. Nel 2000 è Cappellano di Sua Santità Giovanni Paolo II e nel 2003 viene nominato Segretario Privato del Cardinale Joseph Ratzinger.


Nel 2005 il Cardinale Joseph Ratzinger viene eletto al Soglio Pontificio come Papa Benedetto XVI, in seguito alla scomparsa e triste perdita di Papa Giovanni Paolo II. Arcivescovo Gänswein viene allora nominato Principal Segretario Privato di Sua Santità e si trasferisce nel Palazzo Apostolico in Vaticano a Roma. Nel 2006 Papa Benedetto XVI ha onorato il suo Segretario Privato e così Arcivescovo Gänswein diventa Prelato di Sua Santità. Negli ultimi cinque anni, dal 2006 il Nostro ha accompagnato il Papa Benedetto XVI - nella sua veste di Segretario - durante tutte le visite all'Estero, le Udienze Papali ogni Mercoledì e gli appuntamenti in riunione coi capi religiosi del Vaticano, leaders politici e autorità provenienti da tutti i Paesi del Mondo. In questi anni Arcivescovo Gänswein ha scritto molti libri per adulti e bambini. Nel 2010 ha ricevuto il tanto acclamato Premio Capri San Michele per il suo libro dal titolo "Benedetto XVI - Urbi et Orbi: con il Papa a Roma e in giro per il Mondo ". Nel Febbraio 2011 Arcivescovo Gänswein ha ricevuto una quanto mai meritata laurea honoris causa per 'relazioni internazionali e cooperazione allo sviluppo'.

Il 6 Gen 2013 Papa Benedetto XVI ha ufficialmente nominato Arcivescovo Gänswein alla Prefettura della Casa Pontificia e Arcivescovo titolare di Urbisaglia in Italia.